mercoledì 16 giugno 2010

SDPIOESTAA



Che parole ci fate uscire dal titolo di questo post????......va bene ve lo dico io.....
DIETA e SPOSA! Come vedete mischiate insieme non formano un bel niente, non danno origine a una nuova parola ne a un verso simpatico e tutto ciò ha solo un'unica spiegazione!!!!
DIETA e SPOSA insieme non vanno d'accordo!!!!!!!!!!! Soprattutto se la sposa è una di quelle spose che quando è stressata, invece che chiudersi lo stomaco le si apre e si metterebbe seduta sul divano davanti a un bel film con una bibita e più porcherie possibili....(MANNAGGIAAAAA!)
Ora comunque stiamo calme....devo dire che sono stata brava...ieri sera ho assistito alla goduria provata dal mio amato mentre mangiava qualche mono porzione della torta di rose.....(che poi chi lo dice che solo la sposa deve stare a dieta??? l'abito lo ha anche lui!!!!) in ogni caso sono stata bravissima!!! Mi sentivo un pò come i miei gatti o il mio cane che guardano il cibo con occhi languidi, pregando che cada un pezzetto.....ma niente!!!! In più il mio amato si è mangiato il suo dolce guardando la partita....avete mai visto un uomo mangiare e bere davanti a una partita di calcio??!?! Se la risposta è no : evitatevelo! Altrimenti vi sarete accorte di come si trasformi, anche l'uomo dai modi più raffinati si ritrova a mangiare con una avidità animalesca preistorica!!!!! Il motivo mi è ancora sconosciuto, un uomo davanti alla partita è come fosse staccato dal resto del mondo, forse mangiando così si sente animale, un animale feroce che sbrana la sua preda...e forse, guardando la sua squadra con questo animo animalesco,si sente in campo a sbranare con la sua squadra gli avversari.....mah ! (meglio lasciarglielo in tal caso questo momento di gloria sognato! ah l'amour :) )
Tornando a me...bè ecco, ero riuscita per l'appunto a non assaggiarne neanche un pezzetto...quando.....questa mattina nel silenzio della casa con fuori solo il tintinnare della pioggia sui vetri.....mi sono sentita chiamare....sono sicura che è stata lei, la monoporzione di torta di rose numero 2 ! L'ho vista era li che diceva: " dai sono la più piccina assaggiami non ti faccio ingrassare sono così piccola...dai dai dai..." e................
ZAC...ci sono cascata!!!!!!! però altro che sbrano animalesco!!!!! L'ho fatta durare il più possibile!!!!!!!!!!la sua cremina che mi si scioglieva in bocca, il suo profumo.....davvero una delizia!!!!! Ma ora tanto per non sentirmi sola e sapendo che ci sono altre future spose come me,ma anche per le altre, vi lascio la ricetta......dai dai non potete far sentire in colpa solo me non vale!!!!!!!!!(comunque era davvero la monoporzione più piccola eh....:PPP) ecco qui.....:
Torta di Rose (che tra l'altro è un dolce tipico della mia città :))
Ingredienti
350gr di farina 00
20gr di zucchero
150gr di latte
30gr di olio
3 tuorli d'uovo
25gr di lievito di birra
la scorza di un limone non trattato
1 pizzico di sale

farcitura:

150gr di zucchero
150gr di burro

Io l'ho fatta con il bimby ma si può fare benissimo senza....
tritare la buccia di un bel limone, unire latte, zucchero, lievito, tuorli e olio, mescolare e unire farina e un pizzico di sale, impastare....
Stendere la pasta facendo due rettangoli...la pasta tende a attaccarsi conviene infarinare due pezzi di carta da forno e adagiare un rettangolo su uno e uno sull'altro pezzo di carta.

Far sciogliere il burro e lavorarlo con lo zucchero...spalmare questa cremina ottenuta sui rettangoli e arrotolarli formando un bel rotolo, tagliare dei tronchetti di 4 cm circa chidere la parte che si decide inferiore da appoggiare sulla teglia e aprire leggermente quella superiore..devono sembrare rose....sistemarli in una teglia imburrata e infarinata un pò distanziati tra loro o fare come me sistemandoli in stampi per muffin...lasciarli lievitare un'ora nel forno spento, opo cuocerli per un 30 min a 180 gradi

Poi mi saprete dire se si può o no resistere!!!!!!!!!!!!!!!! Scommetto che parlerà anche a voi! e che BRICIOLEEEEEEE!!!! Buona giornata!!!

2 commenti:

  1. Quando mi sono sposata ME NE SONO FREGATA!!! Ho mangiato e il vestito l'ho chiuso giusto giusto tra le ire della sarta...ma tant'è.
    Quando ho accompagnato il mio amico che si sposa il 26 avrei dovuto scommettere dei soldi: diceva che sarebbe dimagrito (il vestito tirava in vita) e io che gli dicevo di non provarci neanche e allargarlo...secondo te dopo un mese come è finita?..3 cm!!! cioè circa una taglia ;)

    RispondiElimina
  2. anch'io me ne sono fregata, nonostante mia madre mi facesse le paranoie e nonostante la mia tendenza ad ingrassare.. la settimana prima del matrimonio sono iniziate cene in ogni dove (e pare brutto dire di no), ma inspiegabilmente la mattina del matrimonio il vestito mi andava largo e mi cadeva (l'abbiamo chiuso definitivamente la settimana precedente!).. quindi vai tranquilla e goditi il momento!!!

    RispondiElimina