giovedì 23 dicembre 2010

mercoledì 22 dicembre 2010

l'amore è dappertutto!

post SPECIALE del mercoledì...

Eccomi qui, all'appuntamento del mercoledì...ma questa briciola di calma e ascolto è forse la più importante e speciale per me...e sotto Natale è ancora più magica.....
Questa briciola parla dell'ascolto del tum tum delicato ma forte, dei tuoi movimenti, della tua colonna vertebrale, delle ossicina delle tue manine che fanno ciao...del tuo non stare già fermo un attimo...del tuo esistere, del tuo esserci...della tua vita che è nata e cresce in me, dentro me...e non ci sono parole per descrivere la gioia, l'emozione...di questo arrivo tanto sperato e desiderato...di questa favola che diventa realtà...ragazze davvero non ho parole per descrivervi tutti i miei sentimenti...vi dico solo che sono davvero felice e non potevo desiderare altro, che questo per Natale...oltre ad avere a fianco un uomo davvero fantastico...
So che leggeranno questo post anche amiche che stanno attendendo questo dono...e sono con voi davvero...sono con voi anche nel dirvi che arriverà e presto...io in fondo ne sono un esempio...vi abbraccio davvero tutte tutte una per una.....
vi lascio con la foto..del come l'ho detto a mio marito....;)

gli ho fatto chiudere gli occhi e...gliel'ho fatta indossare e ...una volta davanti allo specchio...

lunedì 20 dicembre 2010

giovedì 16 dicembre 2010

Preghiera prima di iniziare a lavorare

Donami la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che non posso accettare e la saggezza di nascondere i corpi di coloro che ho dovuto uccidere oggi perché mi hanno rotto le palle ieri.
Aiutami a stare attento ai piedi che pesto oggi, perché potrebbero essere collegati al culo che dovrei baciare domani.

Aiutami sempre a dare il 100% al lavoro: 12% al martedì, 23% al mercoledì, 40% al giovedì, 20% al venerdì e 5% al sabato.

Aiutami a ricordare (quando ho proprio una brutta giornata e sembra che tutti cerchino di rompermi le palle) che ci vogliono 42 muscoli per aggrottare il viso e solo 4 per stendere il mio dito medio e mandarli a cagare

E... per concludere:
Siate come la piccola supposta che quando è chiamata a compiere il suo dovere lo fa fino in fondo e senza mai guardare in faccia nessuno, si mette subito in cammino cercando umilmente la propria strada.E se qualcuno le si para davanti dicendole con presunzione ed arroganza: "Lei non sa chi sono io!?!?" intimamente sa già che non può essere altro che uno stronzo!

E SONO.................

E SONOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO 25!!!!!!!!!! TANTI AUGURI A ME! :p questo rimane per me un compleanno speciale, perchè in un anno speciale, che ha visto tanti cambiamenti nella mia vita....certo che 25 anni mi fa un pò effetto...però.... metto qui sotto la foto...di uno dei giorni più importanti della mia vita e di questo anno....un abbraccio a tutti!

mercoledì 15 dicembre 2010

Briciola del mercoledì...Babbo Natale c'è! :)

Fermiamoci e cerchiamo dentro di noi la magia del Natale, la magia del credere ancora come quando eravamo bambini, oggi voglio solo credere, oggi voglio solo magia, aria frizzantina, sorrisi, biscotti, profumi e colori.......Oggi voglio solo credere...

martedì 14 dicembre 2010

che bei lavori...

Questo è un altro blog che non posso che segnalarvi...lei è bravissima fa dei lavori per me stupendi! eccolo http://angolinodipaola.blogspot.com/

partecipo

come posso non partecipare anche a questo?!?! http://millecrocette.blogspot.com/2010/12/blog-candy-di-natale.html

partecipo al 1° Contest di Buhbuhbutter

Che bello che belloooo si si partecipooo...mi piacerebbe ricevere cosucce nuove per i miei esperimenti culinari :PPPPP
Chissà se magari una volta, capita anche a me di vincere...in ogni caso....in posizione e....dita incrociate! ecco qui il blog...di Mercoledì...

sabato 11 dicembre 2010

Chi è dei nostri?!?

Vi ho postato la foto dell'albero...ma penso sia doveroso postarvi anche questo, con due tigri in casa....:) Chi è dei nostri che ha un gatto in casa capirà e sono sicura sarà solidale!!! :)


venerdì 10 dicembre 2010

In un vortice


Oggi, in una giornata con il cielo azzurro ma che più azzurro non si può, mi sono svegliata totalmente stropicciata. Stropicciata come una maglietta che è stata accartocciata, dove le sue righe di stropicciatura sono marcate, nette, e niente, se non un ferro da stiro le può togliere...
Ecco le righe in questione sono per me, in questo momento, una valanga di emozioni contrastanti...sembro un fiume in piena....Ho tanta gioia nel cuore, tanta voglia di fare, di credere, di sorridere ma stamattina ho anche delusione, incomprensione,tristezza, rabbia...e forse mi ci vorrebbe proprio il calore del ferro da stiro...magari trasformato in un abbraccio, in un gesto caldo e ricco...So che sono abituata troppo bene...cioè sono abituata sempre a essere una Pollyanna, a trovare sempre il lato positivo delle cose, a essere prevalentemente allegra, e ne sono felice...ma certi giorni....
Certi giorni colpiscono inevitabilmente anche me...e così vorresti piangere e urlare per un motivo...e ridere e cantare per un altro...un vortice di emozioni che si combattono tra loro...per accaparrarsi ognuna più spazio dentro di me...Premetto che ciò che mi fa male non è niente di grave...(e ci risiamo con la sindrome di Pollyanna) però dove sta scritto che solo le grandi cose fanno male?!?! a volte cose che agli altri rimangono invisibili a noi ci fanno male...e magari proprio perchè agli altri sembrano inesistenti, scoppiano dentro di noi, che non troviamo il coraggio di tirarle fuori...A volte vorrei riuscire a comportarmi come un uomo...Per carità anche loro provano emozioni ecc ma, a mio parere, il loro coinvolgimento è totalmente diverso...Osservate un litigio casalingo tra uomo e donna...i due litigano...non importa il motivo....la donna mettiamo che poi prenda e se ne vada a letto...state certi, che prima di addormentarsi, la donna non farà che crogiolarsi ancora nella lite, e pensare, ripensare a come mettersi in discussione, pensare come fare pace, o casa dire ancora...l'uomo invece, mettiamo se ne vada a vedere la tv...bè, io sono quasi sicura, che dopo 2 o 3 min (e sono ottimista) Lui starà guardando Solo la tv...i pensieri saranno distaccati ....quindi si riossigenerà, non starà lì a pensare ripensare...certo, una volta spenta magari, anzi mi auguro, i pensieri torneranno...ma privi delle seghe mentali, per le quali spesso noi donne siamo campionesse! E io ora avrei bisogno davvero di riuscire a non pensare, a staccare un pò... e c'è la voglia di essere capita, la voglia di avere davanti la persona che mi ha fatto male che mi comprende.Spesso pensiamo che se una cosa non fa male a noi non debba fare male agli altri...ma magari non è così, e se ci se ne accorge sarebbe bello tornare sui propri passi...
Mi guardo intorno, vedo i gatti nel mondo dei sogni,sento il loro respiro, sento il profumo delle arance appese al mio albero, scrivo 10 sul calendario dell'avvento, Inspiro profondamente e proseguo in questa giornata, pensando che comunque emozionarsi è vivere e quindi W le emozioni qualunque siano....(gnafà...Pollyanna è dentro me)



(....E stringere le mani per fermare
qualcosa che
e' dentro me
ma nella mente tua non c'e'
Capire tu non puoi
tu chiamale se vuoi
emozioni....)

giovedì 9 dicembre 2010

mercoledì 8 dicembre 2010

briciola di calma e ascolto del mercoledì...



essendo un mercoledì speciale......... :PPPPP

venerdì 3 dicembre 2010

desiderioooo

quanto vorrei vincere questo.....dalla casa nella prateria...Grazie comunque Claudia per quest giveaway! un bacione!

giovedì 2 dicembre 2010

mercoledì 1 dicembre 2010

Briciola di Calma e ascolto del mercoledì!




Entrata ormai più che mai nel clima natalizio....clima che straadoro...dedico questa briciola a...
A chi ama dormire ma si sveglia sempre di buon umore,
a chi saluta ancora con un bacio,
a chi lavora molto e si diverte di più,
a chi va in fretta in auto e non suona ai semafori,
a chi arriva in ritardo ma non cerca scuse,
a chi spegne la televisione per fare due chiacchiere,
a chi è felice il doppio quando fa la metà,
a chi si alza presto per aiutare un amico,
a chi ha l'entusiasmo di un bambino e pensieri da uomo,
a chi vede nero solo quando è buio...
A chi non aspetta Natale per essere migliore...

Buone briciole! <3

martedì 30 novembre 2010

Profumo di neve...



Dal telefilm che io e mia madre ormai conosciamo a memoria, del quale non ci siamo perse una puntata.....E.....Si, anche io come lei, ho questo magico rapporto con la neve...e in questi giorni mi trovo anche io con il naso a inspirare profondamente e sentire quel magico profumo di neve.....<3 buone briciole!

sabato 27 novembre 2010

Eccolo...


Eccoloooo Lui...il nuovo arrivato! Regalo di mia suocera! ben 2,10! :) l'ho sempre
sognato....!!!!!!!!

e ecco la reazione del mio sposo.....ormai si deve rassegnare :P


mercoledì 24 novembre 2010

Briciola di Calma e ascolto del mercoledì!



Qui vi metto un video...ma quello che piace a me è ritagliarmi un pò di tempo...nelle ore più silenziose...mattino presto...primo pomeriggio....per fermarmi e ascoltare i suoni che mi circondano....in mancanza di questa possibilità anche fermarsi, chiudere gli occhi e ascoltare questo video può risultare decisamente piacevole!
buona giornata e buone briciole!

giovedì 18 novembre 2010

giveaway di Natale


Come potrei non partecipare al giveaway della mitica Raffaella?!? amo da sempre il Natale, la sua atmosfera,i suoi profumi, i suoi colori, i suoi suoni....e allora tutte le dita sono incrociateeeeeeeeee :))))

mercoledì 17 novembre 2010

per sorridere

CONSIGLIO : Quando sei in crisi perchè, al lavoro, niente va come vorresti,o comunque sei giù di morale fai questo:
fermati ad una farmacia e compra un termometro rettale 'Johnson&Johnson' (proprio questa marca, non altre!)
Aprilo. ..... Leggi le istruzioni. .....

Troverai questa frase :
ogni termometro rettale della Johnson & Johnson è stato personalmente provato nella nostra fabbrica!

Ora, chiudi gli occhi. Ripeti ad alta voce per 5 volte:
'sono felice di non lavorare nel reparto controllo di qualità di Johnson & Johnson' .
SORRIDIIIIIII
;)

Briciola di Calma e ascolto del mercoledì!


Sempre abituata a correre di qua e di la...oggi ho alzato gli occhi e l'ho vista...Li....in posa, in un cielo azzurro che più azzurro non si può...

Rallentare, osservare, ascoltare il mondo che ci circonda.Fermarsi un attimo per poter cogliere quel particolare, quell'attimo, quella sensazione, quel profumo che è intorno a noi ma che, spesso, accecati dalla frenesia della nostra vita, non riusciamo ad assaporare.
Buone briciole!

lunedì 15 novembre 2010

Trattamento Ridarelli

ecco qui un libro per tutte le età che vi consiglio vivamente! :)

Il trattamento ridarelli

il_trattamento_ridarelli





i_ridarelli2





partecipoooo

Eccomi nel partecipare a questo giveaway di Linda di Pane amore e creatività! in palio un calendario bellissimo e allegro creato da lei!!!
Incrocio le dita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La staffetta dell'amicizia...


Stamattina mi è stata passata la staffetta dell'amicizia dalla volpe sonnachiosa, e cosi eccomi....Prima di tutto grazie mille :))) e ora veniamo alla staffetta. Consiste nel postare l'immagine e le sue domande...e rispondere ovviamente a quelle....poi si dovrebbe mandare la staffetta a altre 14 bloggers, ma ho deciso di lasciare ognuno di voi libero di scegliere se partecipare o meno....ovviamente siete tutti invitati!!!!

1) Quando da piccoli vi domandavano cosa volevate fare da grandi cosa rispondevate?

Giocavo sempre a vendere o a fare la maestra e la mamma...dalle elementari in poi ho sempre poi desiderato di lavorare con bambini o persone con problemi...e ora eccomi qui a farlo, la mia testa dura sarda, mi ha sempre contraddistinto ;)

2) Quali erano i vostri cartoni animati preferiti? Mi piacevano i Puffi, Pollon, David Gnomo,Fiocchi di cotone, Picccoli problemi di cuore, Terry e Maggy, Denver....Ma perchè non ci sono più i cartoni di una volta?!?!?!

3) Quali erano i vostri giochi preferiti? Giocare a vendere, a fare la mamma e con le barbie....poi dalla nonna a cucinare ;p

4) Quale è stato il vostro più bel compleanno e perchè?
I miei compleanni sono sempre stati tutti molto festosi e allegri, quello dei 18 anni sicuramente non me lo dimenticherò, eravamo davvero tantissimi, bello bello bello :)

5) Quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?
Nuotare o perlomeno accarezzare un delfino è il mio sogno da quando sono piccola,e poi pubblicare un mio libro.

6) Quale è stata la vostra prima passione sportiva e non?
Fin dai miei primi mesi, ero già a mollo nell'acqua, poi mi sono appassionata fino a livelli agonistici al nuoto sincronizzato! Che ho dovuto lasciare da grandicella a causa della mancanza di tempo per lo studio....:(

7) Quale è stato il vostro primo idolo musicale?
Decisamente Cristina D'Avena è grave se ancora ora mi ricordo i testi delle sue canzoni e cantarle mi mette allegria infinita?!? Ero davvero una fan sfegatata! :)

8) Quale è stata la cosa più bella chiesta (ed eventualmente ricevuta) a Babbo Natale, Gesù Bambino, Santa Lucia?
Il Natale nella mia famiglia è sempre stata una festa molto molto importante, più che la cosa più bella ricevuta,( i regali erano sempre molto azzeccati) posso dire che amavo i Natali a casa dei miei con tutti tutti i parenti, i ravioli al sugo di carne, le torte di verdure e la cima di mamma, i salumi, la frutta secca, il pandoro, il panettone, i datteri...giocare a tombola al pomeriggio, stare insieme con tanto calore e amore. Ora i Natali sono sempre molto caldi e pieni di amore e affetto ma molti parenti non ci sono più :( Però è anche vero che questo sarà il primo Natale anche della mia Famiglia e ciò mi fa un certo effetto...:))))))La regina del Natale comunque rimane sempre la mia mamma, che riesce a rendere già nei giorni che precedono il Natale, la casa magica, fatata rendendo speciale quel giorno considerato da sempre magico per noi!!!

Ora tocca a voi....Buone briciole!

venerdì 12 novembre 2010

partecipo!

E allora perchè non provarci?!?! non si è mai troppo grandi per le favole, per sognare, per giocare e liberare la fantasia.......incrocio le dita e...........partecipo al giveaway della casa nella prateria di Claudia...

giovedì 11 novembre 2010

L'amore......

Dal mio film preferito....



Se lo cerchi l'amore è davvero....dappertutto! :)))

mercoledì 10 novembre 2010

Ogni mercoledì......una Briciola di Calma e Ascolto!

Il tutto nasce dall'idea della mitica Marta, che mi propone questa idea, dopo aver letto il mio post.... favola del cuore....
Così oggi, emozionate....partiamo con il proporvi, quello che vi spiegherò qui sotto...e che avverrà ogni mercoledì, se vi andrà.....noi comunque ci saremo!!! :)
Ora vi spiego in cosa consiste....
Consiste nel fare un post, ogni mercoledì, con un pensiero, una foto, una canzone,un video, qualsiasi cosa che ha a che fare con appunto...una Briciola di Calma e Ascolto....
Rallentare, osservare, ascoltare il mondo che ci circonda.
Fermarsi un attimo per poter cogliere quel particolare, quell'attimo, quella sensazione, quel profumo che è intorno a noi ma che, spesso, accecati dalla frenesia della nostra vita, non riusciamo ad assaporare.
Quindi, briciole di calma, briciole di ascolto...
Io vi lascio in questo primo mercoledì, una canzone....non sono una patita dei pooh ma le parole di questa canzone mi piacciono molto e le trovo molto a tema.....



ecco il testo....
Ascolta:
"Se un temporale ti ha fermato sulla strada
in qualche posto in cui nessuno passa mai,
se un improvviso arcobaleno ti fa quasi pensare che quella è la firma di Dio,
ascolta il vento asciugare l'erba, senti cantare il sole.
Ascolta i vecchi che hanno voglia di ballare
e sopra un ponte le bugie di un pescatore
e le domande di un bambino appena nato che crede a qualunque risposta gli dai
Ascolta l'uomo e le sue distanze,
la fame e le speranze.
Nel primo traffico dell'aurora senti nell'aria la primavera,
ascolta, guarda respira.
Senti la gente svegliarsi piano,
fare l'amore anche con nessuno,
ascolta quello che siamo, quanto odiamo, quanto amiamo.
Quando lo stadio spegne i fari e va a dormire
ascolta i sogni che la gente porta via,
se la ragazza fra la pioggia e il marciapiede
t'insegna la sola canzone che sa,
ascolta l'acqua e la sua memoria, l'uomo e la sua miseria.
Ascolta quello che hai dentro al petto
e che non hai mai detto!
Prima di metter le mani addosso
a chi ti ha solo capito male,
ascolta dentro te stesso.
Senti pregare chi non ci crede
e le poesie di un carabiniere,
ascolta, fatti stupire, cambiare, guarire.
Ascolta quello che hai dentro al petto
e che non hai mai detto."

BUONE BRICIOLE!!!!!!!!!!!!!

sabato 6 novembre 2010

DA GUARDARE!



Commossa da questo video che mi fa davvero riflettere vi auguro buone briciole sperando faccia pensare anche voi...un bacione!

venerdì 5 novembre 2010

La pubblicità....

Oggi forse sono di vena polemica...ma vista la pubblicità che invade sempre le tv non mi resta che commentare alcuni spot....Inizio da quelli che mi piacciono o da quelli che mi fanno dire:" mah!!!!" ?
Allora mi piacciono molto questi....+ quello dell'ikea che non ho trovato....








E poi ci sono questi....



Peccato che quasi tutti i gatti bianchi siano sordi....mettici un gatto che non ha problemi di udito e vediamo come ti rimane li.....

e poi....


Diciamolo sicuramente è una bellissima donna...ma un conto è farle fare la pubblicità di un ombretto, un rimmel, un vestito, un profumo...ma un rossetto?!?
daiiiiiiiiiiiii in mezzo ai denti davanti ci passa un cane con un osso in bocca!!!!!!!!!!
tutto ma non la pubblicità di un rossetto dai.....

Vi avevo avvisato della mia vena polemica di oggi :P e voi che spot non "sopportate" e che spot "amate"? buone briciole!

mercoledì 3 novembre 2010

Favola del cuore...



Eccomi nel riportare una favola che mi piace da quando sono piccola...del mitico Gianni Rodari!
Questa favola me la leggeva sempre la mia mamma il primo giorno di primavera....anche se ora sta arrivando l'inverno l'altro giorno ho sentito comunque il bisogno di leggerla...perchè a volte non c'è bisogno della primavera per vedere le cose nascere e prendere forma, per fermarsi e ascoltare la natura. Siamo una società che corre corre corre e ora io sento il bisogno di fermarmi un pò...di prendere del tempo per me...per le sensazioni, i profumi, i suoni che ogni giornata ti può regalare...Stamattina alla radio chiedevano quali sono i primi suoni, rumori, voci...che sentiamo al mattino....HO fatto difficoltà a rispondermi, eccetto la sveglia che suona, si è così abituati a scaraventarci giù dal letto, lavarsi, far colazione velocemente e correre al lavoro che non si ci accorge di altro...Da oggi infatti mi sono imposta di rallentare e iniziare a osservare e ascoltare tutto ciò che ci circonda, perchè poi si rischia, se non si riesce neanche a percepire la realtà intorno, esterna,di non riuscire a ascoltarsi neanche dentro.......Invece è bellissimo poter cogliere, anche in una città che corre, particolari e sensazioni nuove o forse anche non nuove ma che prima ci erano sconosciute solo per nostra disattenzione e fretta e che non ci coinvolgevano.......Quindi....briciole di calma.....briciole di ascolto.....ascoltiamo la nuova stagione che arriva, sia essa l'inverno o un'altra....io ho iniziato oggi e ne sono rimasta sorpresa da molti sorrisi che mi si sono disegnati sul viso, grazie a questa attenzione in più...siete con me??????????
Ecco qui la favola che mi ha fatto riflettere e che amo......per grandi e piccini....

Filobus 75

Una mattina, il filobus numero 75, in partenza da Monteverde Vecchio per Piazza Fiume, invece di scendere verso Trastevere, prese per il Gianicolo, svoltò giù per l'Aurelia Antica e dopo pochi minuti correva tra i prati fuori Roma come una lepre in vacanza.
I viaggiatori, a quell'ora, erano quasi tutti impiegati, e leggevano il giornale, anche quelli che non lo avevano comperato, perché lo leggevano sulla spalla del vicino.
Un signore, nel voltar pagina, alzò gli occhi un momento, guardò fuori e si mise a gridare: "Fattorino, che succede? Tradimento, tradimento!".
Anche gli altri viaggiatori alzarono gli occhi dal giornale, e le proteste diventarono un coro tempestoso: "Ma di qui si va a Civitavecchia!"
"Che fa il conducente?"
"E' impazzito, legatelo!"
"Che razza di servizio!"
"Sono le nove meno dieci e alle nove in punto debbo essere in Tribunale" - gridò un avvocato - "se perdo il processo faccio causa all'azienda."
Il fattorino e il conducente tentavano di respingere l'assalto, dichiarando che non ne sapevano nulla, che il filobus non ubbidiva più ai comandi e faceva di testa sua. Difatti in quel momento il filobus uscì addirittura di strada e andò a fermarsi sulle soglie di un boschetto fresco e profumato.
"Uh, i ciclamini," esclamò una signora, tutta giuliva -.
"E' proprio il momento di pensare ai ciclamini," - ribatté l'avvocato -.
"Non importa," dichiarò la signora, "arriverò tardi al ministero, avrò una lavata di capo, ma tanto è lo stesso, e giacché ci sono mi voglio cavare la voglia dei ciclamini. Saranno dieci anni che non ne colgo."
Scese dal filobus, respirando a bocca spalancata l'aria di quello strano mattino, e si mise a fare un mazzetto di ciclamini.
Visto che il filobus non voleva saperne di ripartire, uno dopo l'altro i viaggiatori scesero a sgranchirsi le gambe o a fumare una sigaretta e intanto il loro malumore scompariva come la nebbia al sole.
Uno coglieva una margherita e se la infilava all'occhiello, l'altro scopriva una fragola acerba e gridava: "L'ho trovata io. Ora ci metto il mio biglietto, e quando è matura la vengo a cogliere, e guai se non la trovo".
Difatti levò dal portafogli un biglietto da visita, lo infilò in uno stecchino e piantò lo stecchino accanto alla fragola. Sul biglietto c'era scritto: Dottor Giulio Bollati.
Due impiegati del ministero dell'Istruzione appallottolarono i loro giornali e cominciarono una partita di calcio. E ogni volta che davano un calcio alla palla gridavano: "Al diavolo!"
Insomma, non parevano più gli stessi impiegati che un momento prima volevano linciare i tranvieri. Questi, poi, si erano divisi una pagnottella col ripieno di frittata e facevano un picnic sull'erba.
"Attenzione!" - gridò ad un tratto l'avvocato -.
Il filobus, con uno scossone, stava ripartendo tutto solo, al piccolo trotto. Fecero appena in tempo a saltar su, e l'ultima fu la signora dei ciclamini che protestava: "Eh, ma allora non vale. Avevo appena cominciato a divertirmi."
"Che ora abbiamo fatto?" - domandò qualcuno -.
"Uh, chissà che tardi" e tutti si guardarono il polso. Sorpresa: gli orologi segnavano ancora le nove meno dieci. Si vede che per tutto il tempo della piccola scampagnata le lancette non avevano camminato. Era stato tempo regalato, un piccolo extra, come quando si compra una scatola di sapone in polvere e dentro c'è un giocattolo.
"Ma non può essere!" Si meravigliava la signora dei ciclamini, mentre il filobus rientrava nel suo percorso e si gettava giù per via Dandolo.
Si meravigliavano tutti. E si che avevano il giornale sotto gli occhi, e in cima al giornale la data era scritta ben chiara: 21 marzo.
Il primo giorno di primavera tutto è possibile!
di Gianni Rodari

...

Ciao a tutte è da un pò che non scrivo......presto rimedierò...intanto vi lascio con una canzone che ho nel cuore............ Buone briciole!

martedì 26 ottobre 2010

domenica 17 ottobre 2010

Briciola autunnale goduriosa!

Evviva l'autunno!!! che mi permette di cucinare uno dei miei piatti preferiti!!! il...........CASTAGNACCIO!!!
La ricetta è semplicissima...
3 etti di farina di castagne, mezzo litro di latte, un pizzico di zucchero e un pizzico di sale...
Si unge una teglia e si versa sopra il composto...
dopo si mettono sulla superficie, i pinoli e il finocchietti...chi vuole può mettere anche l'uvetta...a me non piace e non la metto....e eccolo qui.......





una bontà!!! :P

venerdì 15 ottobre 2010

Briciola di luna....



Briciole di Luna dalla mia finestra.... non pensavo si riuscisse a prendere così bene...:) Luna....custode di sogni.....

giovedì 14 ottobre 2010

mercoledì 13 ottobre 2010

Una briciola che non avrei voluto mai...

Ecco cosa succedeva ieri sera a pochi passi da me......non aggiungo altro le immagini parlano da sole........




E questo in centro prima della partita....



Non vorrei davvero dire molto visto che le immagini sono chiare e parlano da se...ma come si fa? Non fanno che parlare di tessera del tifoso...controllano bambini semplicemente con indosso la maglia del cuore, tolgono a loro i tappi di una bottiglietta d'acqua portata per cenare allo stadio insieme a un panino, perquisiscono bambini di 5 anni togliendogli i bastoni delle loro bandiere comprate poco prima dai loro padri.... e poi questi dentro uno stadio con bottiglie di vetro, spranghe fumogeni ecc?!?
Ieri sera tra la'ltro lo stadio era pieno di bambini in che mondo penseranno di vivere? esiste ancora il calcio?!....vi lascio con un aneddoto avvenuto in casa di mio cugino che forse vale più di mille discorsi ...

Italia Serbia non disputata

Pietro: 7 anni...

"Papà, papà, ma quando gioca l'Italia?"

Giovanni: 4 anni

"Papà, papà, ma perchè guardiamo un film di guerra e non metti la partita?"

Andrea: 3 anni

"Papà, Kello è spiderman? Lancia fuoco? Polocia?"

mio cugino...Papà Sergio: 46 anni

"Venite bambini spengo la tv e andiamo a letto a dormire...vi racconto una favola.

C'era una volta il calcio..."

martedì 12 ottobre 2010

febbreeee


Dopo il freddo preso sabato sono a casa con la febbre alta sigh.....quindi un post veloce e poi...sottocopertaaaaaaaaaaaaa

Volevo mettervi le parole della canzone che ho messo nei post precedenti di Eugenio Finardi.....la trovo davvero bellissima forse anche perchè sabato sera su questa canzone il mio sposo mi ha preso per mano......:)

Ti amo x come mi Ami tu - Finardi

Hai il cuore pulito
come appena nevicato,
ma caldo e forte
come un cavallo imbizzarrito
che ti fa capace di arrabbiarti
poi subito di calmarti
e che di amarmi
non ha mai dubitato.
E amo il tuo sapore
di fragole e di panna
d'estate, d'erba appena calpestata.
Ti amo perché sei solare.
perché ti so capire,
ti amo per come mi ami tu,
io ti amo per come mi ami tu.

Hai gli occhi verdi come il mare
di un atollo tropicale
aperti come il cielo delle praterie,
occhi senza male
che non san nasconder niente
nemmeno quanto
tu sia intelligente.
E amo il tuo sapore
di fragole e di panna
d'estate, d'erba appena calpestata
Ti amo perché sei solare,
perché ti so toccare,
ti amo per come mi ami tu
io ti amo per come mi ami tu
io ti amo per come mi ami tu.

Ti amo perché sei una donna,
ma anche un vero uomo,
un'amica, un socio,
a volte un maggiordomo,
perché giochi tutti i ruoli
ma ti piaci in uno solo,
quello di donna
con vicino il suo uomo.
E amo il tuo sapore
di fragole e di panna
d'estate, d'erba appena calpestata.
Ti amo perché sei solare,
perché sai far l'amore,
ti amo per come mi ami tu,
io ti amo per come mi ami tu,
io ti amo per come mi ami tu

BUONE BRICIOLE!

domenica 10 ottobre 2010

Briciole di ieri...





Persone con qualcosa in più....

Ieri nonostante il freddo freddo preso stando al banchetto...è stata una bellisima giornata passata insieme ai mie super amici in occasione della loro festa ...era la giornata per la sindrome di down....grazie ragazzi vi voglio tanto tanto bene!!!!!!!
E in occasione della giornata alla sera c'è stato il concerto di Eugenio Finardi papà di una ragazza down....e allora vi lascio con una canzone splendidaaaaaaaaaaaaaa eccolaaaa

venerdì 8 ottobre 2010

MAI RINUNCIARE AI PROPRI SOGNI...




L'AQUILONE SI ALZA SEMPRE CON IL VENTO CONTRARIO...MAI CON QUELLO A FAVORE....

martedì 5 ottobre 2010

Il cielo in una stanza...


PREMIO!!!Che briciola emozionanteeeeeeeee

Sono davvero emozionatissima nel ricevere il mio primo premio virtuale....e ancora di più se il premio arriva da un blog che amo e che ogni volta che lo leggo mi da carica,mi fa sorridere, commuovere e voglia di leggere subito un altro post! é un blog vero, scritto da una donna che non può che essere speciale e che spero di poter un giorno incontrare! il blog in questione è....kriegio! grazie grazie grazieeeeeeeeeee

Ora passiamo al premio...consiste nell'elencare dieci cose che ci piacciono e girare il premio a altri 10 blog....

1 mi piace il mio sposo perchè è la luce delle mie giornate
2 mi piacciono i miei amori pelosi perchè non potrei mai farne a meno
3 mi piace il rapporto di fiducia e amicizia che ho con i miei genitori
4 mi piace il sorriso lo sguardo dei bimbi e le loro domande
5 mi piace il mio lavoro, così duro ma così vero, intenso e emozionante
6 mi piace cucinare, mischiare i profumi i sapori....
7 mi piace sognare e desiderare perchè senza sogni e desideri la vita sarebbe piatta
8 mi piacciono le foto e le loro storie
9 mi piace il rumore della pioggia e il calore del sole
10 mi piacciono le calze colorate
11 mi piacciono le favole
12 mi piace emozionarmi, mi piace vivere...(ok ok ho sforato ma 10 non sono troppo pochi come punti?!? )

Ora passo il premio a.....
Simona perchè spesso ci domandiamo come facciamo a avere così tante cose in comune e perchè la sento amica e davvero vicina e non vedo l'ora di conoscerla dal vivo ...e accadrà presto...
Laura perchè c'è dal mio primo post e mi ha aiutato tanto per il mio matrimonio
Anna dolce speciale unica! e vorrei tanto incontrarla!
Chiara perchè i suoi post sanno semrpe emozionarti
Claudia sorella di Chiara...buon sangue non mente...anche lei è impossibile non seguire!
Raffaella perchè il suo blog è solare!
Vania perchè il suo blog è davvero un rifugio....
Sarah i suoi post sembrano usciti da favole
Ila una nuova e bella scoperta
Dani per la passione che mette in tutto ciò che fa

e poi dico a tutte di passare da colei che mi ha dato il premio ...perchè una volta che la si inizia a leggere è impossibile fermarsi! Buone briciole!!!

domenica 3 ottobre 2010

Polpettone.....

Buongiorno! Ecco qui il polpettone di patate e fagiolini che ho appena sfornato....
Allora....si fa bollire in acqua salata....1 kg di patate e un 3/4 etti di fagiolini puliti...
Dopo si sbattono 3o4 uova con formaggio grattuggiato, una cipolla soffritta (io ho messo anche uno spicchio d'aglio...) e si unisce alle patate e i fagiolini scolati e passati nel passaverdura o schiacciati per bene con forchetta...si mescola bene il tutto e lo si versa su una teglia ben unta...sulla superficie si fanno delle righe con la forchetta e si cosparge con il pane grattuggiato e un filo d'olio....infornane per un 30 minuti...(ma andate a occhio...quando vi sembra ben colorito....) a 180 gradi....
Bon appetit! :)p






sabato 2 ottobre 2010

Punti o buchi di vista....Fbi operazione gatto ;)


E guardo il mondo da.................un buchino di uno scatolone...che dite mi vedono?!

giovedì 30 settembre 2010

............................................................................

Qui...attendendo,pregando, sperando, desiderando, che il sogno diventi realtà...

Invenzione gnam gnam..

Girando influenzata in cucina, ho fatto un mixer di ingredienti...allora, ho tritato della carne con delle verdure che avevo già tagliuzzato per un eventuale minestrone....tritato bene il tutto, aggiunto 2 uova, parmigiano grat,metà di una confenzione a scodella di ricotta, un pochino di pan grattato e messo il tutto in un contenitore per budini...unto....ho coperto il composto con fiocchetti di burro e una patata tagliata a fettine...e infornato per un 40 min a 180....Una volta in forno mi sono chiesta ....se non avevo esagerato con l'invenzione....mi sembrava di aver messo davvero tutto quel che potevo avere a tiro...poi sono stata conquistata dal profumo che arrivava dal forno e ................. eccoloooo....
Il mio sposo lo ha molto apprezzato! :)


musicaaaaa



Vi ho visto muovere il piedino li sotto al tavolo mentre l'ascoltavate......:))) concordo! è impossibile non muoverlo!

mercoledì 29 settembre 2010

T'amo


Perchè con te, amandoti e facendomi amare mi sento viva, perchè mi completi, perchè ti stimo, perchè sei semplice e ami con me le piccole cose, perchè sei la mia forza nascosta, lì...pronta, a entrare in scena quando le mie forze non ce la fanno e non ci sono più, quando mi manca il coraggio, perchè dai ogni giorno un senso allo stare insieme, al viverci e condividere le nostre giornate, perchè la sera è sempre stupendo ritrovarti,perchè allungare una mano, un piede di notte e sentire che sei li, mi fa ancora sentire le farfalle nello stomaco e mi emoziona, perchè il risveglio con te vicino è dolce,perchè sei la mia bussola, la mia diga che attenua le onde di un mare in tempesta,perchè mi rassicuri,perchè condividi con me dei desideri,i nostri...perchè vivi e sogni con me. T'amo!

oi oi oi


(mio marito)
Ecco...il mio amato sposo ieri era a casa per un forte e brutto raffreddore....Amiche chiedo un minuto di silenzio per la giornata di ieri......ma com'è un uomo quando si ammala?!?!?! Premetto che il mio sposo si ammala raramente (Grazie Signore grazieeee) ma quando lo fa lo fa decisamente bene....come non condividere con voi la giornata di ieri?!?
Suona prima la sua sveglia alle 6 e 30....si alza....alle 7 suona la mia...salto sù e vado in bagno....esco dal bagno vado in cucina e ...lo ritrovo li seduto sul divano con occhio rosso gonfio a lui il raffreddore gli prende l'occhio...) che fissa un punto nel vuoto...circondato di fazzoletti...:"Amore che dici?! non ho la febbre ma sto "bale bale"..." Il tempo di rispondergli va bè amore stai a casa...non puoi uscire in questo stato....Ecco....fregataaaaaaaaaaaaaaaaaa da lì il via all'autocommiserazione più totale!
Tempo due secondi....lo ritrovo in camera, a letto, che ha richiuso le finestre e le persiane.....è li sotto le coperte, spunta solo un occhio e ovviamente quello colpito dal raffreddore,la stanza illuminata solo da una luce misera e sottile di una lapadina a pile....fazzoletti sparsi, medicine tutte schierate in prima fila come fossimo una farmacia....Amoreeeee mi leggi perfavore i foglietti dentro le medicine così scelgo che prendere?!?" Il mio tentativo di rispondere..."è solo un raffreddore" si perde subito nel vento....decido, facendo finta di aver letto i foglietti, la medicina da dargli (proprio io che sono anti medicinali)....finisco di prepararmi sono sulla porta e....Amore portati le chiavi che non so se riuscirò a aprirti!?? (potete immaginare la mia faccia vero?!), rispondo pacatamente..."ok..." (pochi passi e sono fuori di li dai dai Marti ci sei quasi...) ma lo sposo continua..." ah ascolta mi prendi le vitamine? e quando torni mi prepari qualcosa di caldo eh?!Ma quando toni?!? torni presto?!?" Nella mia mente in quell'istante è apparso come in un fumetto un biglietto di sola andata per un posto lontano..ma mi controllo e...annuisco uscendo...come se avessi varcato la porta dlla libertà! Mi allontano il più velocemente possibile dall'area di "pericolo"...arrivando a lavoro con mezzora di anticipo!!!!Finito di lavorare torno a casa...(doveva proprio capitare il giorno che lavoro meno?) va be...seguo la lucina, l'unica che ancora compare visto che non si è mosso da letto....vado da lui....carica di borse...(guarda a caso dovevamo fare la spesa insieme)...e gli chiedo come sta...tira fuori gli occhi da sotto le lenzuala e mi dice...Insobba...mi brebari la binestrina della tua bisbobba?...TRADUZIONE : insomma mi prepari la minestrina della tua bisnonna?!
okkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk preparata la minestrina all'uovo, che anche io mi sono mangiata...(molto buona devo ammetterlo)....dopo poco il mio amato si rivà a coricare....lo seguo seguendo la scia dei fazzoletti...buttandoglieli via....! ma non è che quando si ha il raffreddore la spazzatura non esiste più caro mio sposo sai?!....! Insomma la giornata si conclude come era iniziata ma stamattinaaaaaaaaaaaaaaa lui...praticamente guarito e io....a letto con l'influenza?!?! grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr avrei voluto fare le sue stesse scene...si insomma a me non me la prepara mica la minestrinaaaaaaaaaaa e lui ancora che mi prende ingiro...mannaggiaaaaaaaaaaaaaaa comunque meglio di certo io, che un altro giorno con lui così!!! Ma dite che l'influenza che l'ha colpito è stata causata dal regalo che mi ha fatto...visto che non è abituato!?!? naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa non può essere...e se anche fosse...ormai spero si sia immunizzato!!!! ;) vero amore mio?!?!
Sono sicura che voi però mi capite...Donne di tutto il mondo uniamoci per spiegare agli uomini, che avere il raffreddore non vuol dire star per morire!

martedì 28 settembre 2010

Briciola di ragaloooooo :))))))))


Il mio amato marito ieri è arrivato a casa con...............................La Canon sx20! :)))))))) sono troppo troppo feliceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee......anche perchè il mio amato non è tipo da regali....io diciamo che ho leggermente spinto sulla cosa...se dire due o tre volte al giorno che la desideravo vuol dire spingere sulla cosa ;) Grazie marito miooooooooooo :)))))))))) ecco i miei primi esperimenti...con ottimi soggetti :P