venerdì 1 febbraio 2013

Autoproduzioni...MAMMA...COCCOLE...NOI...

Questi giorni sono giorni pieni...io mi sento più carica fisicamente, Polpetta....ha deciso di muoversi dando il meglio di se in particolare la notte o meglio direi tutta la notte...(spero che ciò non sia un avviso di ciò che vorrà fare una volta nato...;P) è anche vero che al contrario di quando aspettavo Tommaso, ora di giorno non sto un attimo ferma...
In questo periodo non so se siano gli ormoni o altro, vorrei un pò più "romanticismo", vorrei una coccola un più, un'attenzione in più, un'accortezza in più...meno ritmi frenetici... vorrei ritmi più calmi, rilassati, tranquilli....
In questi giorni ho sfornato delle mono porzioni davvero deliziose di torta di rose....buonissimeeeeeeeeeeeee....ammetto anche che sia uno dei miei dolci preferiti....
















Ho anche ordinato il libro...UN LIBRO di Tullet...ho letto moltissimissime recensioni positive...e anche se a leggerne la descrizione ne ero un pò restia....mi sono dovuta ricredere quando ho visto Tommi davanti a un "libro", da me prodotto copiando lo stile appunto di Tullet...in attesa dell'originale....Ho creato, usando uno dei tanti album di foto che ci hanno regalato al battesimo...un libro gioco coccola...ancora ci sono delle pagine bianche...che con il tempo verranno riempite....a seconda di gusti, interessi ecc... E' stato emozionante vedere il volto di Tommi quando gliel ho dato...lo ADORAAAAAAA e io Adoro lui e adoro polpetta ! :)
Un abbraccione!

5 commenti:

  1. La torta di rose mono porzione è un idea fantastica, te la copio ;-)
    Bello anche il libro .

    RispondiElimina
  2. L'albo di Tullet è molto bello, sperimentato coi bimbi!

    Anche il vostro, tuttavia, è meraviglioso!!! Anch'io vorrei fare un libro tattile per la pulce!

    Bacioni!

    RispondiElimina
  3. PS: mi mandi la ricetta delle tortine??!! La mia mail ce l'hai vero? Altrimenti la trovi sul blog alla pagina "contattami"! Grazie!!!

    RispondiElimina
  4. Che bella idea la torta di rosa monoporzione... e anche il libro!!! Anche il mio cucciolo di notte ballava e mi preoccupavo che una volta nato mi attendessero notti insonni.... e invece è stato bravissimo, non vuol dire ;))))

    RispondiElimina