mercoledì 10 novembre 2010

Ogni mercoledì......una Briciola di Calma e Ascolto!

Il tutto nasce dall'idea della mitica Marta, che mi propone questa idea, dopo aver letto il mio post.... favola del cuore....
Così oggi, emozionate....partiamo con il proporvi, quello che vi spiegherò qui sotto...e che avverrà ogni mercoledì, se vi andrà.....noi comunque ci saremo!!! :)
Ora vi spiego in cosa consiste....
Consiste nel fare un post, ogni mercoledì, con un pensiero, una foto, una canzone,un video, qualsiasi cosa che ha a che fare con appunto...una Briciola di Calma e Ascolto....
Rallentare, osservare, ascoltare il mondo che ci circonda.
Fermarsi un attimo per poter cogliere quel particolare, quell'attimo, quella sensazione, quel profumo che è intorno a noi ma che, spesso, accecati dalla frenesia della nostra vita, non riusciamo ad assaporare.
Quindi, briciole di calma, briciole di ascolto...
Io vi lascio in questo primo mercoledì, una canzone....non sono una patita dei pooh ma le parole di questa canzone mi piacciono molto e le trovo molto a tema.....



ecco il testo....
Ascolta:
"Se un temporale ti ha fermato sulla strada
in qualche posto in cui nessuno passa mai,
se un improvviso arcobaleno ti fa quasi pensare che quella è la firma di Dio,
ascolta il vento asciugare l'erba, senti cantare il sole.
Ascolta i vecchi che hanno voglia di ballare
e sopra un ponte le bugie di un pescatore
e le domande di un bambino appena nato che crede a qualunque risposta gli dai
Ascolta l'uomo e le sue distanze,
la fame e le speranze.
Nel primo traffico dell'aurora senti nell'aria la primavera,
ascolta, guarda respira.
Senti la gente svegliarsi piano,
fare l'amore anche con nessuno,
ascolta quello che siamo, quanto odiamo, quanto amiamo.
Quando lo stadio spegne i fari e va a dormire
ascolta i sogni che la gente porta via,
se la ragazza fra la pioggia e il marciapiede
t'insegna la sola canzone che sa,
ascolta l'acqua e la sua memoria, l'uomo e la sua miseria.
Ascolta quello che hai dentro al petto
e che non hai mai detto!
Prima di metter le mani addosso
a chi ti ha solo capito male,
ascolta dentro te stesso.
Senti pregare chi non ci crede
e le poesie di un carabiniere,
ascolta, fatti stupire, cambiare, guarire.
Ascolta quello che hai dentro al petto
e che non hai mai detto."

BUONE BRICIOLE!!!!!!!!!!!!!

8 commenti:

  1. Bellissima marti questa prima briciola di calma e ascolto. Le parole di questa canzone sono bellssime...
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. calma e ascolto, dove si vendono conosco qualcuno che ne ha bisogno.

    RispondiElimina
  3. bisogna cercarli dentro di se......;)

    RispondiElimina
  4. Grazie Marti e Marta... ho partecipato anch'io!

    RispondiElimina
  5. Ciao marti,
    volevo segnalarti un'iniziativa per blogger...http://www.euroffice.it/_pages/cms_cp430.aspx
    chiedono di scrivere un racconto sul tema "Scene di ordinaria follia...in ufficio" che dici?
    ciao!

    RispondiElimina
  6. Sono felicissima di questo post e dell'iniziaiva tua e di Marta!!! :) Parteciperò eccome!!!

    RispondiElimina
  7. :) ti aspettiamo mercoledì ILA...

    RispondiElimina
  8. Complimenti ragazze, da mercoledì ci provo anch'io! ;-)

    RispondiElimina