mercoledì 2 novembre 2011

Briciola sfogo...


Ragazze come state? passate bene le prime feste di Natale, come diceva mia nonna? Noi ieri ci siamo coccolati e riposati :)
Il cucciolo cresce, è sempre più sorrisone e testa dura :P La mamma invece sta iniziando a pensare che vorrebbe riuscire di più a dire ciò che pensa alla gente, e non stare zitta per educazione... Mi riferisco a quando c'è di mezzo Tommaso... faccio sempre sorrisi e mando giù sfogandomi poi magari con lo sposo o ancor peggio scoppiando dentro... Mi riferisco a quelle cose che mi danno fastidio... Prima di avere lui, pensavo che sarei stata una mamma chioccia e gelosa, che non sarei riuscita neanche a dare mio figlio in braccio agli altri...e invece...non è stato così... Tommi è socievole, fin da subito lo abbiamo abituato a stare in mezzo alla gente e si fa coccolare tranquillo da tutti, e ciò credo che sia anche e soprattutto, perchè sente che io sono tranquilla, e che anzi, mi fa piacere quando fa le sue chiacchiere con le altre persone e sta in compagnia...Mi sono quindi dovuta ricredere su me stessa... ci sono però cose che non mi vanno giù...e mi fa arrabbiare...non riuscire, a "difendere"(perdonatemi il termine) mio figlio da queste cose...
Ora, scrivere qui sul blog, mi mette un pò a rischio, perchè ora parenti e amici ne sanno l'esistenza e quindi potrebbero sentirsi chiamare in causa, e dispiacersi del fatto che non gli ho parlato direttamente, ma in fondo questo è il mio spazio, lo spazio dei miei sfoghi delle mie briciole, dove io sono totalmente sincera con me stessa e quindi non voglio, privarmi di questo spazio, solo per paura di giudizi...così, ecco nero su bianco qualche aneddoto che mi ha dato fastidio...( se qualche lettore si sentisse chiamato in causa, sappia che ce l'ho con i singoli fatti, non con la persona in toto...nonostante certi atteggiamenti ne determinino il carattere...)
Allora....Non sopporto che mio figlio venga tocchignato, strapazzato quando si è appena addormentato e è nel suo passeggino...(piccolo particolare : dorme 10 min di giorno e stop...quindi quei 10 min sono SACRI).
Non sopporto il confronto con quello che fa per esempio un'altra mamma della famiglia con magari più figli...es :" eh ma la ...... fa così, hai provato tu? eh ma insomma deve abituarsi vedi lei che ne ha tre...? non puoi fare così se no poi con il secondo un domani....(si ma perchè devo privarlo già di cose di cui poi magari sarà privato più in là se arrivasse un fratellino ??? c'è tempo no????)
Non sopporto che una persona, non posso essere + specifica, molto stretta, di famiglia, si faccia viva per vederlo solo quando non ha altro di meglio da fare, o se gli serve qualcosa, e faccia sempre richieste e paragoni,preferenze, dando giudizi a destra e a sinistra, dimostrandosi pure gelosa di amiche mie più presenti e disponibili.
Non sopporto gli estranei che si fiondano su di lui, baciandogli e toccandogli la mano che poi lui si ciuccia categoricamente...ma dico è proprio necessario?proprio sempre e solo la mano?
Non sopporto quando la coppia con più figli ti invita o si invita e tu scopri che i figli hanno una tosse da paura, febbre raffreddore ecc...e quando lo prendono in braccio glielo fanno tocchignare tutto, sbaciucchiare e strapazzare fregandosene di tutto (sempre per il discorso..quando non sarà + figlio unico capirai...si ma intanto lo è! e si dimenticano di quando anche loro ne avevano uno!) o che con il tovagliolo sputacchiato e pieno di microbi puliscano la bava di Tommi ( sì è successo, anche quando aveva solo una settimana! noi non sterilizziamo nulla e non sono paranoica su queste cose ma un conto sono le cose che fa da solo lui, tipo mettersi in bocca tutto di suo, o quello che farò quando sarà più grande gattonando o camminando prendendosi da solo tutto, ma quello che si può evitare...o meglio non infilargli i microbi per esempio direttamente in bocca a forza, potrebbe essere un'idea...), e poi facciano tossire senza mano davanti su cibo, Tommi o qualsiasi cosa, senza neanche provare a dire una volta ai figli di mettersi la mano davanti...(anche perchè se non glielo dici tu grande...)
Non sopporto che gli venga dato da assaggiare o mangiare qualcosa senza il mio permesso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (ha solo 4 mesi, va di tetta e qualche volta mela pera o banana...date per ora solo da me...non esiste che gli venga fatto assaggiare per esempio, un mandarino, senza neanche chiedermi prima!!!!!! (sì è successo e anche lì purtroppo sono esplosa solo dentro..) Non sopporto le gare e i confronti.......... E ora datemi pure della rompiscatole ma almeno mi sono sfogata!!!!!!!! Cosa amo? Amo lo sposo e le risate che Tommi si fa con lui, amo gli amici che se lo strapazzano di coccole con i quali lui si scioglie e diverte, amo la gentilezza e disponibilità di chi ci ha e ci passa ancora cose per lui,amo vederlo divertito mentre guarda i suoi cuginetti giocare, fantasticando su quando giocheranno insieme in campagna, amo vederlo in adorazione della sua bisnonna ( e la cosa è reciproca),amo l'amore dei nonni zii amici per lui,amo come siamo noi tre insieme, come ci divertiamo, e tante altre... ma oggi era giorno di sfogo...;) riuscirò a fermare queste cose o perlomeno farmi capire ????????? chissà...chiedo scusa ancora a voi ragazze...ma mamme a voi succede o sono solo io??! :) un bacioneeeeeeeeeee buone briciole!

9 commenti:

  1. oh Marti... hai fatto bene a sfogarti... stai meglio ora?
    :)

    RispondiElimina
  2. si decisamente! :)))))) tu come stai???? domenica partitona...;)

    RispondiElimina
  3. Bene, gli sfoghi aiutano sempre! :)
    domenica: pareggio? ;)

    RispondiElimina
  4. Io queste cose le pensavo già prima... figuriamoci ora (e fra qualche tempo!). So già che dovrò lottare e, sinceramente, sto imparando a dire la mia, ovviamente con educazione e senza polemizzare... Secondo me ad un certo punto è giusto intervenire!
    La cosa che odio di più è quando tutti si sentono abilitati a toccare il bambino... un buffetto sulla testolina no?!! Io sono la prima ad adorare i piccoli, li spupazzerei sempre, però devono essere rispettate certe condizioni!

    Pensa che io ho una cugina acquisita, una molto fashion, anche lei incinta (poco più avanti di me). I confronti sono già partiti, non voglio pensare al futuro!

    RispondiElimina
  5. Benvenuta nel mondo delle mamme....conta fino a cento ogni volta...io ho sempre detto tutto al momento, sono passata per str*@# ma senti quando ce vo' ce vo'...

    RispondiElimina
  6. ciao Marti piacere di conoscerti, grazie per esserti iscritta al mio bloghhetto, anche secondo me ogni tanto fa bene liberarsi delle cose che abbiamo dentro, e' salutare, ciao buonanotte a presto rosa.)

    RispondiElimina
  7. Cara, non è facile ma fatti sentire, con tranquillità (anche se solo apparente)e dire, guarda non ha ancora assaggiato questo o quello, ma il mio lo ha fatto, e ricorda alla persona che non tutti i bambini sono uguali ed io ne ho due e ti garantisco che quello che ho fatto con la prima non l'ho fatto con il secondo. E poi un po' di educazione negli adulti, io sono la prima a mangiare gli avanzi dei miei figli, ma sono i miei... e se loro assaggiano una cosa è dal mio piatto, a rischio e pericolo di quello che gli posso attaccare io, ma guai se qualcuno tossisce o starnutisce su le cose dei miei figli, come ho detto una volta ad una persona se poi sta male le fai tu le notti bianche?????? diamine....
    Mi hanno insegnato quando ero bambina è così ho fatto con i miei figli che i bambini piccoli si accarezzano sui piedini o una carezzina dietro l'orecchio, ed è sacrosanto lasciarli dormire.
    Sfogati pure e vedrai che non sei una mosca bianca.

    Baci Ire

    RispondiElimina
  8. Hai ragionissima!!! Quello che mi fa arrabbiare è che ci si dimentica che i bambini sono persone... se io sto dormendo, di certo non vorrei che una persona (che non sia il mio compagno) venga lì a toccarmi o carezzarmi, quindi perché con i bambini sì? E poi la cosa dei germi è assurda, cioè se c'è un bimbo piccolo, ok non tenerlo in una campana di vetro, ma perché invitarlo a casa propria o andare a casa sua se si è malati??? Fai bene a difenderlo perché lui purtroppo non lo può fare.

    RispondiElimina
  9. tesoro questo post in un certo senso avrei potuto scriverlo io...anche emma sta in braccio a tutti e dispensa sorrisi a chiunque...vorrei tanto la gente non le toccasse nè baciasse le manine che ha sempre in bocca ma il più delle volte mi ritrovo a rodermi dentro senza riuscire a dirlo...devo assolutamente imparare a non stare zitta, è x il bene dalla mia bambina!!! :)

    RispondiElimina