venerdì 4 novembre 2011

Paura, vergogna e senza parole!




,

Senza parole, situazione sotto casa!una città in ginocchio, il mio quartiere distrutto, senza luce per ore... un fiume in piena, scene indescrivibili, la protezione civili con i megafoni per dire di stare in casa...speriamo bene per la notte...incrociate le dita e pregate per noi!

6 commenti:

  1. in bocca al lupo, sperando che la pioggia dia tregua, i fiumi si plachino e che la normalità torni presto, prima possibile.

    RispondiElimina
  2. mamma mia davvero speriamo che tutto passa....un abbraccio forte

    RispondiElimina
  3. Tenete duro! Vi siamo vicini. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Preghiamo per voi, e vi stiamo vicini....guardo la Tv dalla Germania e sono incredula :(

    RispondiElimina
  5. Marti, è veramente pazzesco... :(

    RispondiElimina
  6. ciao cara marti, ti son vicina, speriamo che il tempo vi dia una tregua, sono rimasta allibita dalle immagini,vi penso constantemente, un abbraccio rosa

    RispondiElimina