giovedì 2 settembre 2010

La mia ricetta del cuore....il budino della casa

Stasera ho deciso di condividere con voi, una ricetta che mi sta molto molto a cuore...forse la più importante! Questo budino..simile alla crema pasticcera, mi accompagna dalla nascita...me lo faceva sempre la mia nonna, poi io a 4o5 anni con lei ....salendo su uno sgabello per riuscire a girarlo sul fuoco e la mia mamma...la ricetta è della mia bisnonna...Questo budino è stato il solo cibo che sono riuscita a mangiare nel mese in cui sono stata a letto, anni indietro, per una bruttissima mononucleosi che mi aveva colpito specialmente alla gola....ho avuto per un mese febbre altissima, debolezza infinita, facevo punture su punture, ma quel che peggio è che non riuscivo a deglutire, avevo troppo male! Qualcosa però dovevo mangiare se no sarei andata dritta in ospedale e... solo il budino me lo ha evitato!Il budino preparato dalla mia mamma....insomma è un budino proprio speciale per me!
Visto anche, che molte di voi hanno dei bimbi...è un budino che può interessarvi...io me lo preparo nei momenti che mi sento un pò giù, o ho voglia di una coccola, o quando fuori piove....ma ogni momento è quello giusto! :)p
Ecco qui:
metto in un pentolino 2 rossi d'uovo e 4 o 5 cucchiai di zucchero, mescolo bene, dopo aggiungo
2 cucchiai di farina e li faccio amalgamare con il resto versando piano piano mezzo litro di latte
Aggiungo al tutto della buccia di limone( non grattuggiata ma intera)
Metto sul fuoco e giro senza smettere mai fino a quando non inizia a addensarsi e a bollire...attendo 2o3 minuti e levo dal fuoco....a questo punto levo le bucce di limone e lo verso nelle coppette...mangiato tiepido è il masssimo, ma c'è anche chi lo preferisce freddo....lo si conserva infatti in frigo!
Con queste dosi vengono più o meno 3/4 coppette....ecco le foto.... fatemi sapere! baci






8 commenti:

  1. le cose più semplici e fatte con amore sono quelle che illuminano la nostra vita...ti ringrazio per questa ricetta, sa di buono in tutti i sensi e ciò che buono genera sempre altro buono...lo proverò appena farà più fresco così lo assaggerò insieme al mio bimbo che cresce dentro di me...e ti farò sapere :)

    RispondiElimina
  2. Sembra davvero squisito... e così semplice! Grazie!

    RispondiElimina
  3. Grazie, ho proprio bisogno di un po' di coccole...

    RispondiElimina
  4. è vero, questo budino sa proprio di buono ma... se provassi a mettere dei quadretti di cioccolato fondente anzichè le bucce di limone??
    Io sono cioccolato dipendente e per me il budino è al cioccolato! ;)

    RispondiElimina
  5. si si prova...dovrebbe venire buono comunque! Forse meglio il cacao? baci

    RispondiElimina
  6. Leggo questo post... e mi assalgono i ricordi! Questo è anche il budino della nostra casa! Lo preparava mia nonna, poi mia mamma, poi io... Semplice e buono, perché ha il sapore dell'infanzia!!!

    RispondiElimina
  7. grandeeeeeeeeeeee!!!ora pure le ricette in comune!!!!!! :)))))) un bacioneeee

    RispondiElimina